Bando: “Capolavori dal Mondo” 2018

La Direzione Cultura del Comune di Milano ha lanciato questo invito a partecipare a:

Capolavori dal mondo

Ciclo di incontri nelle zone di Milano

“Ciascuna nazione vuol conoscere più a fondo che può
le lingue, letterature e costumi degli altri popoli.”
Giacomo Leopardi

Oggi leggiamo autori di ogni parte del mondo, ma conosciamo tutti i capolavori della letteratura mondiale? Quali opere classiche si studiano a scuola nei vari paesi? Quali scrittori antichi e moderni vengono letti e amati nelle culture diverse dalla nostra? Facciamocelo dire da chi lo sa bene, perché in quella cultura ha vissuto, ha studiato, ha letto.

Per favorire il dialogo interculturale e la conoscenza reciproca, invitiamo le comunità internazionali presenti a Milano, le associazioni culturali e gli studiosi della materia a presentare i capolavori antichi e moderni della propria letteratura.

Le presentazioni possono essere concepite come conferenza o dibattito con esperti, o lettura accompagnata da musicisti, danzatori o attori con elementi multimediali o proiezione video, compatibilmente con gli spazi in cui si svolgeranno e il tempo a disposizione. Le proposte saranno esaminate e valutate sia in base a criteri di qualità sia in base alla fattibilità tecnica e organizzativa.

Sono ammesse proposte riguardanti classici della letteratura antica e moderna. Gli autori contemporanei sono ammessi se la loro importanza è attestata per chiara fama o dalla presenza di studi di livello universitario. Sono ammesse le opere di narrativa o di poesia; i testi teatrali sono ammessi se la modalità di presentazione è compatibile con lo spazio disponibile.

Sarebbe preferibile proporre opere che siano state già tradotte in italiano, in modo che il pubblico poi possa leggerle; nel caso di opere non ancora pubblicate in traduzione italiana ma considerate di particolare importanza nella cultura d’origine, i proponenti dovranno fornire almeno una traduzione parziale.

Saranno incoraggiate le proposte che evidenziano i rapporti tra l’opera letteraria e la sua cultura d’origine, o la collocano in una prospettiva interculturale.

Gli incontri, che avranno luogo a partire da febbraio 2018, si svolgeranno all’interno di strutture comunali individuate nelle nove zone della città e messe gratuitamente a disposizione dei partecipanti.

Per partecipare alla selezione è necessario compilare la scheda qui allegata e consegnarla entro e non oltre il 30 novembre 2017 all’Ufficio Reti e Cooperazione Culturale:

c.reticoopculturale@comune.milano.it

I curatori delle proposte accettate saranno invitati a partecipare, se lo desiderano, a un incontro organizzativo in cui si studierà come realizzare la loro idea nel migliore dei modi in relazione allo spazio disponibile e al pubblico che si vuole raggiungere.

Scarica la scheda da compilare: Allegato