Tiziano Scarpa a BASE Milano

Martedì 16 gennaio, alle 18.30 a BASE Milano, Tiziano Scarpa sarà il protagonista del reading “Tutte le parole viventi” (l’ingresso è libero fino a esaurimento posti).
L’appuntamento inaugura una road to #BookPride18, Fiera Nazionale dell’Editoria Indipendente, che si terrà dal 23 al 25 marzo 2018 a BASE, organizzata da ODEI / Osservatorio degli Editori Indipendenti e per la prima volta diretta da Giorgio Vasta.

“Mi sono chiesto qual è il rapporto fra le parole e gli esseri viventi: invidia, superiorità, indifferenza, imitazione? Da più di mezzo secolo mi confronto ogni giorno con questi esseri misteriosi che pullulano dentro di me, e che sento allo stesso tempo intimi ed estranei: le parole le hanno inventate i morti, ma sono la parte più viva di noi. Per questa occasione leggerò alcune storie in rima, un racconto che si svolge in un formicaio, e altri sottomondi.”
Tiziano Scarpa

Tiziano Scarpa ha scritto romanzi, poesie e testi teatrali.
Il suo nuovo romanzo è “Il cipiglio del gufo” (in uscita per Einaudi il 23 gennaio). I suoi libri più conosciuti sono “Stabat mater” (Einaudi, 2009, vincitore del Premio Strega) e “Venezia è un pesce” (Feltrinelli, 2013).